ROUND TABLEChe cos’è la Round Table Italia?
La Round Table Italia è un service club dedicato a giovani lavoratori, professionisti, dirigenti, uomini d’affari e di cultura che cercano di svolgere al meglio le rispettive attività.
Si propone di promuovere l’amicizia tra i propri membri e, soprattutto, iniziative al servizio della collettività, differenziandosi da altre analoghe organizzazioni per il fattore dell’età, in quanto si perde il diritto di appartenervi al raggiungimento del quarantesimo anno d’età: è, quindi, un club di giovani e per i giovani:

Il motto “Adopt, Adapt, lmprove” (adottare, adattare e migliorare) coglie appieno lo spirito dell’associazione, i cui membri si impegnano e si adoperano in prima persona in ogni iniziativa, cercando costantemente di far tesoro dell’esperienze del passato e di migliorare la propria attività per il presente e il futuro.
L’associazione, le cui origini risalgono al 1926 in Inghilterra, è ora presente in oltre 60 nazioni.
In Italia si è sviluppata dal 1958 ed esistono a oggi sul territorio nazionale oltre 60 club detti “Tavole”.
Ognuna è composta da almeno dieci membri detti “tablers” fino a un massimo di quaranta. L’ambito dell’attività di servizio, scelta annualmente, si svolge a livello nazionale e locale.

Tra le molteplici opere di beneficenza, si possono ricordare: la costruzione di una Scuola Elementare ad Amaro, paese del Friuli colpito dal terremoto del 1976, la realizzazione e promozione della linea telefonica nazionale “S.O.S. Infanzia – Telefono Azzurro”, la divulgazione e promozione della “Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia”, approvata dall’Assemblea Generale dell’Onu nel 1989, attività per cui la Round Table Italia è stata nominata Ambasciatrice Unicef, l’appoggio ed il sostegno a favore dell’Associazione Internazionale per le Cardiopatie Infantili, l’appoggio ed il sostegno a favore dell’A.I.L – Associazione Italiana Leucemie.

div
Scopi sociali della Round Table
Facendo proprio il motto “Adopt, Adapt, Improve”, la Round Table Italia, conformemente alle proprie finalità di amicizia e tolleranza persegue i seguenti scopi: 
• favorire i contatti fra i giovani che esercitano diverse professioni od esplicano diverse attività lavorative;
• dimostrare come tutte le professioni ed attività lavorative, esercitate con onore e coscienza, siano utili alla comunità;
• spronare ogni membro a contribuire con il suo personale esempio al prestigio della propria professione od attività lavorativa;
• coltivare i più alti valori morali e di pace, così nel campo dei rapporti professionali e degli affari, come nelle relazioni umane in genere;
• favorire l’amicizia e le intese internazionali, in particolar modo attraverso frequenti contatti fra giovani di vari Paesi;
• promuovere e favorire iniziative al servizio della Collettività (Community Service) a livello locale, nazionale ed internazionale;
• promuovere ed organizzare lo sviluppo del movimento della Round Table in Italia.